andareavela
HOME  |  CONTATTI  |  LINK 

AVVICINAMENTO ALLA VELA:

Il corso di avvicinamento alla vela rappresenta il primo passo per chi intende approcciare questo mondo. Studiato e dedicato a chi non ha nessuna esperienza, è uno strumento fondamentale per prendere confidenza con la barca, il vento e le principali norme di sicurezza.

Il corso è accessibile a tutti e si articola in una lezione teorica in aula e sei uscite di pratica in mare.

Le lezioni sono gestibili dall'allievo. Quando si desidera fare l'uscita in mare (nei wwekend e talvolta in settimana), basta avvisarci per tempo per essere inseriti nell'equipaggio. In questo modo non avrete giorni di lezione imposti e diventa più facile da gestire a seconda dei propri impegni.

Obiettivi del corso: Conoscenza dell'imbarcazione, apprendimento delle tecniche base di vela, principali manovre e sicurezza a bordo.

Esperienza richiesta: Nessuna.

PERIODO DI SVOLGIMENTO: Tutto l'anno.

 

CORSO CROCIERA:

I corsi crociera si svolgono durante la stagione estiva. Sono un'occasione imperdibile per mettere in pratica le nozioni teoriche apprese durate i l corso per il conseguimento della patente nautica.

I corsi si articolano in più giorni trascordi interamente a bordo, navigando tra la liguria, l'Arcipelago toscano e la Corsica.

Obiettivi del corso: Gestione dell'imbarcazione e dell'equipaggio, pianificazione della crociera, sicurezza in navigazione, conoscienza della strumentazione di bordo, ancoraggi sicuri.

Esperienza richiesta: Tecniche base di vela.

PERIODO DI SVOLGIMENTO: Primaverile / estivo

 

NAVIGAZIONE NOTTURNA:

Navigare di notte è un'esperienza fantastica ma non priva di insidie. Norme di sicurezza, gestione dei turni di guardia, riconoscimento dei segnalamenti luminosi e utilizzo della strumentazione di bordo, saranno gli argomenti affrontati nel corso.

Il corso si articola in un weekend con imbarco il venerdì pomeriggio.

Obiettivi del corso: Gestione turni di guardia, riconoscimento segnalamenti luminosi, atterraggi notturni, sicurezza a bordo.

Esperienza richiesta: Buona conoscenza delle tecniche di navigazione a vela e di navigazione costiera.

PERIODO DI SVOLGIMENTO: Estivo

REGATA:

Per chi si vuole avvicinare al mondo delle regate o perfezionare la propria tecnica, i corsi regata si svolgono in concomitanza con le più importanti e prestigiose manifestazioni sportive.

L'impegno e la durata dei corsi, dipendono dall'evento a cui si partecipa.

Obiettivi del corso: Conoscienza delle tattiche di regata.

Esperienza richiesta: Buona conoscenza delle tecniche di navigazione a vela.

PERIODO DI SVOLGIMENTO: Tutto l'anno

CORSO ORMEGGIO:

L'ormeggio rappresenta una delle fasi più critiche della navigazione.

Tecniche di ormeggio e disormeggio, accosti, effetti evolutivi dell'elica non avranno più segreti. Un weekend passato a provare le manovre in porto.

Obiettivi del corso: Familiarizzazione con le tecniche di ormeggio e disormeggio in banchina.

Esperienza richiesta: Nessuna.

PERIODO DI SVOLGIMENTO: Tutto l'anno

CORSO SPINNAKER:

Per chi ha esperienza di vela e vuole approfondire le tecniche di navigazione.

L'issata, l'ammainata, la strambata, tutti i segreti per navigare col vento in poppa.

Obiettivi del corso: Familiarizzazione con le manovre principali con lo spinnaker.

Esperienza richiesta: Buona conoscenza delle tecniche di vela.

PERIODO DI SVOLGIMENTO: Tutto l'anno

SALI A BORDO !

 

ANDAREAVELA SCUOLA NAUTICA

 

Cosa aspetti a salire a bordo?

Avvicinarsi al mondo della vela non è mai stato così facile. Con i nostri corsi potrai finalmente praticare questo meraviglioso sport in maniera semplice e divertente.

Le attività di Andareavela si svolgono tutto l'anno.

Vieni a trovarci, troveremo per te la formula migliore per poter  prendere il largo.

LA ROSA DEI VENTI

ANDAREAVELA

La rosa dei venti rappresenta schematicamente la provenienza dei venti. A quattro punte la più semplice, corrispondenti agli altrettanti punti cardinali: NordSudEst e Ovest. Per primo Omero nel libro V dell'Odissea elenca i quattro venti principali: Borea, Euro, Noto e Zefiro

I nomi delle direzioni NE, SE, SO e NO derivano dal fatto che la rosa dei venti veniva raffigurata, nelle prime rappresentazioni cartografiche del Mediterraneo, al centro del Mar Ionio oppure vicino all'isola di Malta che diveniva così anche il punto di riferimento per indicare la direzione di provenienza del vento, ossia delle navi che anticamente erano spinte dai venti portanti, ossia da venti che provenissero dalla loro poppa (le andature all'orza vennero molto più tardi). In quella posizione, le navi che provenivano da NE, giungevano approssimativamente dalla Grecia, che comprendeva anche la parte meridionale delle coste balcaniche e la Turchia orientale, da cui il nome Grecale per la direzione NE-SO; da SE giungevano navi provenienti dalla Siria, da cui il nome Scirocco per il vento da SE; a SO vi è la Libia, nome che anticamente definiva anche la Tunisia e l'Algeria, da cui il nome Libeccio per il vento da SO verso NE. Infine da NO giungevano le navi salpate da Roma, che spesso circumnavigavano la Sicilia piuttosto che affrontare lo stretto di Messina; dalla Magistra, Roma, deriva il nome del vento che soffia da NO, Maestrale: la via "maestra" era infatti, fin dall'epoca romana, la via da e per Roma. Alcuni nomi dei venti, specie quelli che compaiono nelle rappresentazioni a 8 punte e oltre, derivano direttamente da quelli che venivano associati alle varie direzioni già nella rosa dei venti di epoca classica.

ANDAREAVELA SNC - Molo Ponte Morosini 40 - 16126 Genova

P. iva 01579130996 - Tel 0104032449